Il 21 settembre 2017 è avvenuto un cedimento di una soletta di ventilazione nella galleria che unisce Italia e Svizzera, che è stata chiusa al traffico e potrebbe restarlo per due settimane.
Il danno rilevato dai tecnici del traforo del Gran San Bernardo sul versante italiano non sembra grave, ma comporta comunque la chiusura completa al traffico dell’intera struttura fino a quando non sarà riparata.

La società Sitrasb dichiara che avrebbe ceduto una soletta del canale di ventilazione.

Allo stato attuale viene indicata come data di riapertura il 30/12.

L’apertura potrebbe essere anticipata con l’adozione del senso unico alternato.
Come alternativa per la Svizzera, viene consigliato il passo del Sempione o l’autostrada A9 diretta a Chiasso.

Appena saranno disponibili ulteriori aggiornamenti, provvederemo a darne relativa comunicazione.