In virtù delle numerose richieste relativamente alle difficoltà gestionali derivanti dalla variabilità dei costi di traghettamento sullo Stretto di Messina in base all’orario di acquisto del titolo di viaggio, decorrere dal 01 luglio 2017 il listino prezzi dei veicoli commerciali non prevedrà più la segmentazione per fascia oraria.

In tal senso, la differenziazione dei prezzi per fascia oraria sarà abolita sia per quanto concerne i veicoli commerciali ordinari che per i veicoli commerciali infiammabili.

L’eliminazione delle fasce orarie garantirà a tutti i clienti una gestione contabile dei transiti maggiormente semplificata e un maggiore controllo sui propri dipendenti che, sinora, non conoscendo spesso l’orario effettivo di acquisto, non potevano preventivare l’entità della spesa.

Rimaniamo a disposizione per ulteriori informazioni