A partire dal prossimo 01/04/2017 tutti gli autisti stranieri che effettuano trasporti da e per la Francia o che effettuano attività di cabotaggio devono avere a disposizione il modello comunitario A1 rilasciato dall’INPS. Tale documento, relativo alla legislazione che si applica al rapporto di lavoro ed alla posizione contributiva dal punto di vista previdenziale, serve a dimostrare se l’autista è in regola con la previdenza sociale.

Tale documentazione integra quanto già richiesto dalla cosiddetta Legge Macron, finalizzata alla riduzione dei fenomeni di dumping sociale.

La documentazione deve essere richiesta direttamente all’INPS, per ogni singolo autista.